La pillola contraccettiva: non ti scordar di me

La pillola contraccettiva: non ti scordar di me

Cambio pillola

Ciao a tutti.. da qualche giorno ho un dubbio che mi arrovella.. prendo Fedra da due anni ormai, e non mi ha mai dato problemi di alcun tipo. Tre sabati fa ho iniziato un nuovo blister, era sera ed era troppo tardi per passare in farmacia quando ho realizzato che il blister non era il solito: aveva tutti adesivi verdi con scritto Fedra sopra una base blu con scritto meliane. Lì per lì mi sono preoccupata, anche perché dovevo prenderla per forza, poi su internet ho visto che c'era un PDF che autorizzava l'importazione di meliane che in alcuni paesi cambiava nome in Fedra, quindi mi sono tranquillizzata. Dal lunedì però ho iniziato a notare una consistenza strana sulla carta igienica al pulirmi, e il giovedì mi sono spaventata perché c'erano dei veri grumi di sangue marrone e denso.. sono stata un po' nel pallone poi il lunedì dopo sono riuscita a farmi cambiare il blister in farmacia ( che tra l'altro mi hanno fatto pagare di nuovo) e a contattare l'endocrinologa che mi ha consigliato di fare uso anche di altri metodi contraccettivi. Io ora sono 4 giorni che sono tornata alla Fedra originaria e continuo ad avere spotting (ripeto, non me lo aveva mai causato prima) e sono preoccupata che sia sangue da impianto visto che la sera stessa del sabato di inizio pillola (meliane) e il venerdì dopo ho avuto rapporti completi col mio ragazzo...
Ciao e benvenuta su Affaridicuore!! Il dosaggio ormonale dei 2 tipi di pillola è identico e la copertura contraccettiva dovrebbe essere assicurata. E’ molto probabile che lo spotting continui fino a fine scatola, ossia fino all’arrivo della “mestruazione”. Ricordati che per non incorrere in queste situazioni è necessario presentarsi dal farmacista sempre con la prescrizione del medico e chiedere di NON modificare la prescrizione!!! Se vuoi puoi venirci a trovare al Consultorio per chiarire ogni tuo dubbio! Ti aspettiamo 🙂

Pillola e tensione al seno

Ciao affari di cuore! Sto prendendo la pillola Naomi ed ho quasi finito il primo blister. Ho avuto l’ultima mestruazione circa due settimane fa quando ho iniziato a prendere la pillola. È normale che abbia il seno leggermente gonfio e dolorante come durante il ciclo nonostante io non lo abbia ?
Ciao!! La risposta alla tua domanda è sì! Può essere normale nei primi mesi di assunzione della pillola avvertire alcune piccole nuove sensazioni come una leggera tensione al seno. Di solito è una sensazione transitoria che tende a ridursi nei mesi successivi e non è niente di preoccupante. Se dovessi avere altri dubbi non esitare a ricontattarci!!!

Da quando inizia la copertura contraccettiva della pillola?

Buongiorno sono una ragazza di 18 anni e ho iniziato a prendere la pillola anticoncezionale Naomi per la prima volta lo scorso mercoledì sera, verso le 22 dopo aver visto che il flusso,iniziato nel tardo pomeriggio verso le 19, stava aumentando. Premetto di non aver mai assunto nessun tipo di anticoncezionale ormonale prima. Già dalla domenica mattina, dopo 4 pillole, ho avuto dei rapporti non protetti con il mio ragazzo, e, anche se non sono stati del tutto ompleti nel senso che lui non mi è venuto dentro, è capitato diverse volte che si fermasse ed uscisse per brevissima fuoriuscita di un po’ di sperma e dopo essersi asciugato all’esterno con un fazzoletto continuasse il rapporto. Ho diversi dubbi a riguardo e sarei grata de riuscite a darmi risposte rassicuranti. In primis se il fatto che la dottoressa mi abbia consigliato di utilizzare il preservativo per tutto il ciclo di pillole del primo blister è stato solamente a scopo precauzionale o effettivamente la pillola Naomi presa come l’ho assunta io non dà una copertura totale fin dalla prima assunzione? Dunque se la pillola non mi avesse dato la copertura totale fin da subito posso essere rimasta incinta in quella maniera? in tal caso la perdita di sangue che deve verificarsi nella settimana di stop avverrà lo stesso oppure no? Sul bugiardino del farmaco c’è scritto che la pillola se presa il primo giorno di ciclo dà una copertura immediata, spero nel mio caso sia stato così e spero potete rispondere a breve alle mie domande, sono in ansia! Grazie
Ciao e benvenuta su Affaridicuore! La pillola svolge da subito il suo effetto contraccettivo se è stata assunta dal primo giorno della mestruazione. Generalmente si consiglia l’uso del preservativo nella prima scatola solo per maggiore precauzione. Ti ricordo che la pillola ti protegge da gravidanze non programmate, ma non ti protegge dalle infezioni che si possono trasmettere con i rapporti sessuali. Speriamo di averti tranquillizzata e ti invitiamo a rivolgerti alla nostra equipe per qualsiasi dubbio. 🙂 🙂

Da quando inizia la copertura contraccettiva della pillola?

ciao.. sono all'ultima pillola placebo yaz. ho sempre preso puntualmente tutte le pillole senza dimenticanza, l'unico problema è che ho iniziato la terapia al quarto giorno di flusso. iniziando il secondo blister sono coperta da un punto di vista contraccettivO? specifico che ho aspettato ad avere rapporti x essere sicura della protezione
Bravissima Ire!! Hai fatto benissimo! A partire dalla seconda scatola la protezione contraccettiva sarà assicurata dall’uso regolare della pillola. Ti ricordo che la pillola ti garantisce una protezione da gravidanze indesiderate, ma non ti protegge da possibili infezioni che si possono contrarre con i rapporti sessuali! Per qualsiasi dubbio scrivici ancora o vieni a trovarci al Consultorio. Il team di Affaridicuore di aspetta. Ciao ciao
Pillola e perdite irregolari

Uso la pillola anticoncezionale da abbastanza tempo e spesso mi vengono delle perdite marroni...mi devo preoccupare o è una cosa normale? Jenna34
Benvenuta Jenna34! A volte può capitare, in caso di uso prolungato della pillola, che compaiano piccole perdite di sangue irregolari soprattutto alcuni giorni prima della “mestruazione”. Se questo succede sporadicamente non è preoccupante, sarebbe comunque bene fare un controllo nel caso in cui questo si verifichi frequentemente anche per escludere altre possibili cause. Puoi venire da noi in Consultorio e parlarne con la ginecologa, la visita è gratuita. Troverai gli orari e il numero di telefono nella pagina “Chi siamo”. Ti aspettiamo 🙂

Assorbimento pillola. Vomito e diarrea

Prendo la pillola yaz dall'estate scorsa, e vorrei sapere dopo quante ore la pillola si assorbe completamente e che cosa fare in casa in cui si ha il vomito o diarrea? Amanda98
Ciao Amanda 98, benvenuta nel sito Affaridicuore! La pillola viene normalmente assorbita entro 3-4 ore dall’assunzione. Se un episodio di vomito si manifesta entro questo periodo di tempo (3-4 ore dall’assunzione) allora la pillola non sarà stata assorbita completamente e questo può ridurre l’efficacia contraccettiva, pertanto sarà necessario assumere una nuova pillola. Se gli episodi di vomito sono frequenti (ad esempio per una intossicazione alimentare) meglio pensare per quel mese di utilizzare il profilattico poiché la copertura della pillola sarebbe inefficace. Lo stesso vale per la dissenteria: se un episodio di diarrea intensa interviene dopo 4 ore dall’assunzione della pillola è possibile che la pillola non sia stata assorbita ed è corretto assumerne un’altra. Se è in corso uno stato di dissenteria prolungato, e non un singolo episodio, meglio affidarsi per tutto quel mese, al profilattico, anche se la pillola dovrà comunque essere assunta per completare il blister. Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi! Puoi comunque sempre chiedere ulteriori chiarimenti scrivendoci o venendoci a trovare al Consultorio o all’Informabus (trovi tutti gli orari nella pagina “Chi siamo”. Ciao ciao 🙂 

La pillola dimenticata

Ciao affari di cuore: da due mesi ho iniziato a prendere la pillola senza problemi. La prendo sempre prima di andare a dormire e me la ricordo sempre. Volevo chiarirmi però un dubbio...se me la dovessi dimenticare cosa devo fare? Grazie per la vostra risposta. Anna
Ciao Anna, grazie per averci scritto! In caso di dimenticanza della pillola è importante verificare quanto tempo è trascorso rispetto al momento in cui sarebbe dovuta avvenire l’assunzione: se sono passate meno di 12 ore bisogna assumere immediatamente la pillola dimenticata e continuare normalmente l’assunzione fino alla fine della confezione, in questo modo la protezione contraccettiva è mantenuta. Se sono trascorse oltre 12 ore: la protezione contraccettiva può essere ridotta, va quindi assunto un altro metodo contraccettivo (come, ad esempio, il preservativo, fino alla fine della confezione. Poiché non ci hai specificato che tipo di pillola prendi ti informiamo anche che alcune pillole prevedono l’assunzione continuativa (per 28 giorni) e contengono quindi alcuni confetti “vuoti”, prive di ormoni, in genere distinti con un colore diverso. La dimenticanza di questi confetti (placebo) non comporta alcuna conseguenza sulla sicurezza contraccettiva. Speriamo che la nostra risposta ti sia stata utile. per ogni ulteriore dubbio puoi scriverci o venirci a trovare al consultorio dove la nostra equipe sarà felice di darti tutte le informazioni necessarie.

Antibiotico e pillola

E' vero che se prendo l'antibiotico la pillola non funziona? Mi spiego meglio: sto assumendo la pillola da circa 7 mesi. Ora per un problema ai denti il mio dentista mi ha prescritto Augmentin per 8 giorni, ma ho letto su internet che ci potrebbero essere dei problemi...cosa devo fare? sospendere la pillola?
Niente panico, ma le giuste precauzioni! In caso di assunzione di alcuni antibiotici (come ad es. Augmentin) non è necessario sospendere la pillola, ma bisogna utilizzare un metodo di barriera (preservativo) per tutta la durata del trattamento e i per i successivi sette giorni dalla fine della terapia. Per stare più tranquilla ti consigliamo sempre, in caso di assunzione di farmaci, di rivolgerti al tuo medico di medicina generale o al tuo ginecologo per avere dei chiarimenti su eventuali interazioni con la pillola. Se vuoi puoi anche venire al Consultorio per chiarire i tuoi dubbi ed evitare errori. Ciao ciao

Pillola o cerotto?

Cari amici potete darmi delle informazioni su come si utilizza il cerotto per la contraccezione? E' un metodo sicuro? Fa ingrassare? Attualmente sto prendendo la pillola, ma vorrei cambiare perché spesso me la dimentico! Grazie Laura 18
Ciao Laura!  Il cerotto, così come la pillola e l’anello vaginale, fa parte dei contraccettivi ormonali, contraccettivi che, se usati correttamente, danno una garanzia contraccettiva pressoché assoluta. Tutti contengono due ormoni che fungono da principi attivi: l’estrogeno e il progestinico. La differenza consiste nella via di somministrazione. Gli ormoni entrano infatti nel corpo: a) attraverso la bocca e la mucosa intestinale, nel caso della pillola; b) attraverso la pelle, nel caso del cerotto; c) attraverso la mucosa vaginale, nel caso dell’anello. Questi diversi percorsi comportano un diverso lavoro per il fegato: – nel caso della pillola, i due ormoni – una volta superata la mucosa intestinale – arrivano al fegato, che deve fare un primo lavoro per trasformarli e, a volte, attivarli. Da qui poi, attraverso le vene, arrivano al cuore e alle arterie che li portano a tutti gli organi del corpo; – nel caso del cerotto o dell’anello, invece, gli ormoni – superata la pelle o la mucosa vaginale – entrano direttamente nei microcapillari (piccole vene), saltando l’intestino e il primo passaggio nel fegato, e si dirigono verso tutti gli organi che ne hanno bisogno per stare bene. Da questo momento in poi, il meccanismo contraccettivo è simile in tutti e tre i casi: estrogeno e progestinico raggiungono l’ipotalamo, la “centralina” del cervello che produce gli ormoni che inducono l’ovulazione, e lo mettono in vacanza per il tempo desiderato. Per quanto riguarda la modalità di utilizzo: basta applicarne uno alla settimana (invece di assumere una pillola al giorno: e questo è uno dei suoi vantaggi!). Ogni cerotto dura sette giorni consecutivi, superati i quali va sostituito con uno nuovo. Dopo tre settimane (e quindi tre cerotti) è prevista una pausa di sette giorni, proprio come con la pillola tradizionale; nella settimana di sospensione, dopo tre-quattro giorni dalla rimozione del terzo cerotto, compare il ciclo mestruale. Dopo la pausa, si riparte con un nuovo cerotto e un nuovo ciclo. Il cerotto può essere applicato sulla schiena, sull’addome, sulle gambe, sulle braccia o sui glutei. Insomma, ogni parte del corpo va bene, con l’eccezione del seno, sul quale è meglio non applicarlo. E’ importante non usare creme, oli o altri cosmetici sulla zona di pelle prescelta per l’uso, e, per sicurezza, su quella più vicina, per non mettere a repentaglio l’aderenza del cerotto. Inoltre è meglio cambiare zona ogni settimana, perché a lungo andare l’adesivo – anche se è anallergico – potrebbe irritare la pelle. Il cerotto è stato progettato per resistere all’acqua, al sudore e all’attività sportiva: se nonostante questo si dovesse staccare, basta riapplicarne subito uno nuovo. La risposta alla tua ultima domanda è: no, non fa ingrassare! Non influisce sul peso, né sulla cellulite, in virtù dei bassi dosaggi ormonali. L’incremento di peso medio oscilla sui 300 grammi nel periodo dei 21 giorni di assunzione, e scompare spontaneamente nella settimana di sospensione, proprio come succede nel ciclo normale. Attenzione però a non mangiare di più con l’alibi che è il cerotto che fa ingrassare! Se poi, in via del tutto eccezionale, si tende ad aumentare stabilmente di peso, è meglio parlarne subito con il ginecologo, tenendo però presente che è importante mantenere sempre stili di vita sani (alimentazione equilibrata, movimento fisico), che sono i migliori amici di una forma perfetta!

Più sicura la pillola o il preservativo?

Ciao Affaridicuore, ma è vero che la pillola è più sicura del preservativo? 😮
Cara amica, se parli di sicurezza contraccettiva la risposta è SI’, a patto che la pillola sia assunta correttamente e regolarmente! Ricordati però che se parliamo di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, il preservativo è l’UNICO contraccettivo che ne riduce il rischio. Se ti servono altre informazioni torna a scriverci o vieni a trovarci! Ti aspettiamo